Vaccini e tamponi, afflusso record da Palermo a Partinico

Domani saranno in funzione dalle 9 alle 16 i Drive In della Casa del Sole, Partinico e Cefalù, ai quali si aggiungerà anche Villabate

0

Superata oggi quota mille tamponi nei Drive In dell’Asp di Palermo. Nelle quattro strutture attivate dall’Azienda sanitaria del capoluogo si è lavorato ben oltre le sette ore previste. Sono stati complessivamente 1.012 i tamponi rapidi effettuati con 171 positivi (16,90%). In particolare: 310 tamponi e 60 positivi (19,35%) alla Casa del Sole di Palermo; 149 tamponi e 21 positivi a Cefalù (14,09%); 241 tamponi e 41 positivi (17,01%) a Partinico e 312 tamponi e 49 positivi (15,71%) a Termini Imerese.

I drive-in in funzione

Domani saranno in funzione dalle 9 alle 16 i Drive In della Casa del Sole, Partinico e Cefalù, ai quali si aggiungerà anche Villabate. Nella cittadina alle porte di Palermo, gli utenti potranno recarsi a bordo delle proprie auto in via Natta per effettuare il tampone rapido. In caso di esito positivo, l’utente verrà sottoposto al molecolare. Il servizio è gratuito per i possessori del Green Pass post vaccinazione, mentre i non vaccinati dovranno esibire la ricevuta dell’avvenuto pagamento della quota di 15 euro.

Tanti anche i vaccini

Un afflusso record di persone anche oggi negli Hub dell’Asp di Palermo che hanno proseguito l’attività in modalità Open Day. Alle ore 18 erano oltre 6.000 le somministrazioni effettuate di cui 883 a Bagheria, 804 all’Hub del Centro commerciale La Torre di Palermo, 781 a Villa delle Ginestre, sempre a Palermo, e 518 a Misilmeri. In considerevole aumento anche l’adesione della fascia pediatrica (5-11) con 462 vaccinazioni (sempre alle ore 18), di cui 130 a Villa delle Ginestre e 96 all’Hub di Bagheria.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.