navigazione Tag

elezioni regionali

Siciliani si nasce…

Quello di scambiare una parte per il tutto, di includere nel tutto parti che nulla hanno a che fare con esso è un vecchio vizio di cui pochi riescono a liberarsi. Le elezioni regionali siciliane e il suo strascico sui candidati “impresentabili” ed eletti con migliaia di preferenze hanno scatenato i soliti commentatori, in particolare […]

Il risveglio dei dinosauri

  Le elezioni regionali siciliane sono servite a scaldare i motori in vista delle elezioni nazionali di primavera, alle quali, con ogni probabilità saranno legate anche quelle amministrative del comune di Partinico. Diverse le chiavi di lettura: indiscutibile il successo dei Cinque stelle che hanno triplicato, rispetto alle passate regionali i voti, sia come lista, […]

Elezioni Regionali: uno sguardo su Partinico

L’elettorato partinicese si è distribuito tra i sei candidati locali attribuendo una buona porzione di preferenze agli estimatori di Salvini. Bei tempi quando all’ARS c’era qualche onorevole che rappresentava Partinico, fosse esso Cintola o Giuliana. Nel bene o nel male qualcosa ricadeva sempre sul territorio, fossero essi lavori di sistemazione di strade interpoderali o Cantieri […]

Il partito dei “Siciliani”

Ma le vere elezioni cominciano ora Di dieci siciliani che incontri, due hanno votato per Berlusconi (uno con la pistola in tasca), due per Beppe Grillo e uno per Andreotti. I primi due se ne vanno soddisfatti e in fretta per gli affari loro, che non occorre sapere, i grillini si guardano in giro fra […]

Elezioni regionali siciliane: Fava candidato presidente della Nuova Sinistra

Ieri pomeriggio, alla sala convegni dell’Astoria Palace, un’assemblea molto partecipata ha ratificato la candidatura di Claudio Fava alla presidenza della Regione Sicilia. Da più di un anno l’editore Ottavio Navarra aveva iniziato un percorso, partito proprio da Partinico, nel bene confiscato alla mafia e gestito dalla cooperativa Noe, con l’intenzione di creare un polo di […]

Elezioni regionali: è partito il carrozzone

  È cominciato già da qualche mese il balletto, in gran parte sotterraneo “aumaaumma”, in vista delle elezioni per il rinnovo dell’Assemblea Regionale. Per chi lo avesse scordato, si tratta del parlamento più vecchio del mondo, del primo parlamento della storia, che i Savoia avevano cancellato e che è risorto con la nuova Repubblica. I […]