navigazione Tag

cosa nostra

Palermo, scommesse online e Cosa nostra. Blitz della polizia: 31 misure cautelari, in manette anche Ninì Bacchi

Mafia: blitz Polizia a Palermo, 31 misure cautelari. In cella anche Benedetto Bacchi La Polizia di Stato, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Palermo, sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 31 persone accusate a vario titolo di associazione mafiosa, riciclaggio, auto riciclaggio, trasferimento fraudolento di valori aggravato dal metodo mafioso, concorrenza sleale […]

Una donna ai vertici di Cosa nostra

Moglie di Salvino Madonia, portava all’esterno gli ordini del boss dal carcere. I pentiti hanno già in passato parlato del ruolo di Mariangela Di Trapani, tanto che la donna venne arrestata nel 2008 C’era una donna alla guida del mandamento mafioso palermitano di Resuttana: Maria Angela Di Trapani, figlia di un capomafia e moglie dello storico […]

Morto un papa se ne fa un altro

  La corsa alla successione di Totò Riina E così, secondo alcune accreditate ipotesi, morto “u zu Totò u Curtu” la tiara dovrebbe finire sulla testa di un nuovo capo. Se non vogliamo chiamarlo papa, chiamiamolo re o presidente. Su chi si metterà in testa la corona e in mano lo scettro si fanno molti […]

Riina era ancora il capo o non lo era più?

  Il successore, il padrino autorevole, in latitanza c’è da parecchio tempo, è il capo assoluto della provincia di Trapani, si chiama Matteo Messina Denaro, e se è vero che è stato uno dei protagonisti della stagione delle stragi, egli può dire la sua parola e può dare dimostrazione della sua potenza anche a Palermo e dintorni. […]

Operazione Kelevra: assolto l’imprenditore Salvatore Brugnano dall’accusa di favoreggiamento nei confronti di Cosa Nostra

Assolto l’imprenditore Salvatore Brugnano che era stato accusato di favoreggiamento nei confronti di Cosa Nostra. Comincia a venir meno uno dei tanti tasselli dell’operazione denominata Kelevra, con la quale i carabinieri di Partinico hanno messo sotto accusa alcuni mafiosi di Borgetto, mettendoci dentro anche Pino Maniaci. Difficile ipotizzare in questo momento se l’impalcatura di tutta […]