navigazione Tag

carmelo provenzano

Sentenza Saguto, chi la fa l’aspetti: le condanne in soldoni

Tutte le sanzioni economiche comminate all’ex giudice Saguto e ai membri del suo cerchio magico I giornali non hanno fatto molto caso alle sanzioni economiche comminate dal tribunale di Caltanissetta, in primo grado, a tutta la “banda Saguto”. Si tratta di somme stratosferiche, alle quali è seguito anche il sequestro dei beni e una provvisionale, […]

L’antimafia preventiva diventata definitiva

  La prevenzione Il caso Saguto ha causato l’implosione di un sistema concepito in origine per aggredire i patrimoni mafiosi e colpire i mafiosi nelle loro ricchezze costruite con l’illegalità. Il sistema, giorno dopo giorno è diventato un metodo in virtù del grande potere attribuito ai giudici di poter sequestrare i beni, anche attraverso la […]

Stai luntanu e chistu Kore

Qualche giorno fa abbiamo pubblicato un articolo intitolato “Kore, Kore, core mio” sull’università privata Kore di Enna, nel quale parlavamo di questa istituzione, della sua storia, del mito di Kore, e di qualche falla che si è aperta allorché si è scoperto che uno dei suoi tanti professori, il chiarissimo Carmelo Provenzano, era strettissimo amico […]

Replica alla Kore di Enna

Chiedo scusa a Enna e agli Ennesi che non ho mai offeso e che sono persone degne del massimo rispetto: dovrebbero chiedere scusa, per la verità, coloro che usano il teorema della parte per il tutto e concludono che parlare male dell’università di Enna sia come parlare male di tutta la città: insomma, si tratta […]

Kore, Kore, core mio!!!

  L’Università degli Studi di Enna Kore, in sigla UKE, è un’università non statale italiana, istituita nel 2004. Riconosciuta dal MIUR col D.M. 5 maggio 2005 , n. 116 con la denominazione di Libera università degli studi della Sicilia centrale “Kore” di Enna, è intitolata alla figura mitologica di Kore. Siamo quindi nell’età di Berlusconi, […]

Il prof. Carmelo Provenzano, l’homo novus

Il nome di Carmelo Provenzano è venuto prepotentemente fuori dopo le intercettazioni alla Saguto. Intercettazioni dalle quali si evince che è un suo pupillo devotissimo, che ha fatto la tesi di laurea al figlio di lei Elio, scapestrato e svogliato per ammissione della madre, che si è procurato per fargli avere tutti e otto i […]