Siracusa, sabato sarà inaugurata “Via Peppino Impastato”

3
Il giorno tanto atteso dai siracusani sta finalmente per giungere: sabato 9 maggio 2015 si svolgerà l’inaugurazione della “Via Peppino Impastato”.

A comunicarlo l’associazione culturale 100 Passi che, quale mese fa, ha promosso a tal proposito una raccolta firme, regolarmente presentata al Sindaco, per ottenere una strada comunale dedicata ad un uomo che è diventato uno dei simboli più importanti della lotta alla mafia in Italia.

L’evento ricade nel trentasettesimo anniversario della morte di Peppino, giornalista e attivista italiano, barbaramente ucciso da cosa nostra a seguito delle sue denunce contro gli intrecci politici e le attività illecite dei mafiosi, attraverso Radio Aut che trasmetteva da Cinisi, vicino l’abitazione del Boss Badalamenti.

L’iniziativa prenderà luogo alle ore 10.00 nella strada della ex Via Piazza Armerina, dal civico 24 in poi. Presenzieranno il Sindaco della Città di Siracusa, Giancarlo Garozzo e la Presidentessa dell’Associazione Culturale 100 Passi, Lorella Rossitto. Tra gli ospiti, il giornalista Antonio Mazzeo (noto per le sue battaglie contro il Muos), Ignazio Cutrò, testimone di giustizia e Mimmo Cosentino, attivista del coordinamento antimafia Catania.

Con le idee e il coraggio di Peppino, noi continuiamo…

impastato-inaugurazione-via-201505

3 Commenti
  1. Claudio Barone dice

    Un’altra via dedicata a persone che hanno provato a fare la differenza. L’ennesimo paraocchi “simbolico” che mettono ai cittadini pur di non affrontare le questioni concrete. Siamo solo prolet orwelliano?

    1. Lor dice

      La via è stata fatta grazie alle firme raccolte dai siracusani e grazie all’associazione 100 passi, i paraocchi li ha messi lei inquesto caso.

  2. AntonioAnd Suamina dice

    Vorrei che i giovani, non solo i siciliani, conoscessero di più questi grandi uomini che hanno cercato a loro modo, di cambiare le cose, Onore a Peppino!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Hide picture